7) SPEDIZIONE

7.1) Per le nostre spedizioni ci affidiamo al servizio di corrieri espressi qualificati.

Le spese di spedizione saranno visibili sulla conferma ordine in funzione del paese di destinazione, del numero dei prodotti ordinati, del volume e del peso degli stessi.

7.2) Le spedizioni saranno programmate esclusivamente dopo aver ricevuto conferma dei pagamenti:

7.2.a) per il pagamento mediante PayPal, la conferma di avvenuta transazione da parte del circuito;

7.2.b) per il pagamento mediante carta di credito, la conferma di avvenuta transazione da parte del circuito;

7.2.c) per il Bonifico bancario, fa fede l’accredito presso il nostro conto corrente.

7.3) Con la consegna dei prodotti al corriere la Padica Design si libera dall'obbligo di consegna degli stessi, sarà pertanto cura del Cliente prendere informazioni e seguire (Tracking)  lo stato della propria spedizione.

7.4) E' tassativo all'invio dell'ordine comunicare eventuali destinazioni diverse dall'indirizzo indicato al momento della registrazione ed indicare se la zona di consegna è in qualche modo disagiata (a titolo di esempio strade troppo strette, traffico limitato, zone pedonali).

7.5) Nel caso di destinazioni considerate disagiate i tempi di consegna possono essere più lunghi rispetto a quanto solitamente previsto, e le spese di spedizione ed ogni eventuale costo aggiuntivo sostenuto o richiesto dal vettore, sarà posto a carico del Cliente, salvo diversa determinazione tra le parti, da provarsi per iscritto.

7.6) La Padica Design declina ogni responsabilità per ritardi di consegna dei prodotti anche per cause imputabili al vettore ed il Cliente rinuncia sin da ora a richiedere risarcimenti di danni conseguenti a tale circostanza.

7.7) Nel caso che il cliente fornisca un indirizzo incompleto o errato, al momento della consegna non saranno accettati cambi di destinazione successivi.

7.8) Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, resteranno a carico del cliente tutti i costi relativi al trasporto ed amministrativi.

7.9) La Padica Design non si assume alcuna responsabilità in caso di mancata consegna da parte del corriere e per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni, abbondanti nevicate ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione alla spedizione nei tempi indicati nella conferma ordine.

7.10) La consegna della merce da parte del vettore si intende a piano strada, pertanto il trasporto all'interno dei locali ed il posizionamento della merce è ad esclusivo carico del Cliente finale.

7.11) Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare che:

7.11.a) il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato a mezzo e-mail (verifica di quantità);

7.11.b) l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (verifica di qualità).

7.12) Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna (accettando la merce con una riserva oculata da scriversi nel DDT del corriere: Es: "scatola priva di termo retrattile o con termo retrattile tagliato", "scatola con dei fori sul lato ", "scatola aperta e priva di nastro ", ecc.) Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Invitiamo, anche quando i pacchi sono perfettamente integri, di apporre una riserva generica di integrità e conformità sul DDT del corriere: Es: "Mi riservo di controllare l'integrità della merce".

7.13) La merce viaggia a rischio e pericolo del destinatario anche se venduta in porto franco, pertanto resta inteso che in caso di mancata contestazione al corriere il cliente accetta la merce consegnatagli, esonerando la Padica Design da ogni responsabilità, rinunciando quindi a richiedere il relativo risarcimento, per danni subiti dai prodotti consegnati ed imputabili al vettore.

7.14) I problemi inerenti all'integrità fisica dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 12 ore dall’avvenuta consegna, (farà fede la data riportata nel DDT del corriere). Eventuali allegati richiesti dalla Padica Design (esempio: il DDT del corriere dove si è apposta la riserva generica o oculata) dovranno essere spediti a mezzo e-mail (info@arredamentieattrezzature.com). Una volta pervenuta tutta la documentazione richiesta in sede della Padica Design, sarà cura di quest'ultima autorizzare il corriere alla presa dei prodotti danneggiati e all'invio, tramite DDT, di quelli sostitutivi o l'eventuale nota di accredito. La nota di accredito (nel caso di mancato rinvio dei prodotti) verrà emessa solamente dopo che la merce sarà tornata in possesso della Padica Design, e l’importo della merce fatturata verrà accreditata tramite bonifico bancario. Si informa il Cliente che nel caso di sostituzione della merce danneggiata il prodotto sostituito dovrà essere reso alla Padica Design nel termine di 7 giorni, decorsi i quali la stessa procederà ad emettere fattura per il prodotto mai pervenuto.